fbpx

Chi sono i non consumatori?

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Apple non ha messo uno smartphone in mano a chi prima aveva un telefonino. Ha messo un piccolo computer in tasca a chi non l’avrebbe mai avuto.

Uno degli più grandi errori commessi dagli innovatori è l’ostinarsi a voler creare versioni migliori degli stessi prodotti o servizi per venderli sempre agli stessi clienti. 

Ed è così che un’azienda cerca di strappare fette di mercato alla concorrenza.

Chi vuole invece diventare un disruptor, chi vuole stravolgere il mercato, deve concentrarsi sui NON CONSUMATORI.

I non consumatori non comprano il nostro prodotto, e non comprano neanche quello dei nostri competitor. 

Sono persone che per un motivo o per un altro non sono interessate alle offerte presenti in un determinato mercato.

È proprio qui che la disruption agisce. Rivolgendosi ai non consumatori, cambia le regole e crea nuove categorie di clienti.

Le aziende leader di mercato si accorgono troppo tardi di questo cambiamento e solitamente anche chi se ne accorge in anticipo ne sottovaluta l’impatto.

Video

3 consigli da seguire oggi per il business di domani

Cosa devi fare oggi per il tuo business di domani? Nonostante ancora non ci sia una visione comune su quali saranno le conseguenze dell’impatto del …

Video

Essere leader ai tempi del Coronavirus

In questo momento storico il ruolo dei leader è ancora più importante. I leader di tutto il mondo hanno delle responsabilità pesantissime sulle spalle, e …

Iscriviti alla nostra Newsletter

non ti sotterreremo di Mail

Torna su