fbpx

Disruption: il vantaggio delle startup

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Qual è il segreto per diventare una startup di successo?

Devi semplicemente fare la start up.

Per definizione, una start up dovrebbe avere un alto contenuto innovativo.

L’elevato tasso di mortalità o insuccesso in questo settore è dovuto al fatto che numerose start up non lo hanno, perchè insistono a voler migliorare qualcosa che già esiste.

E se qualcosa già esiste, tantissime aziende, di svariate dimensioni, con più risorse e maggiore esperienza, ne occupano il mercato con business model ben rodati e solidi.

Ma è proprio qui che si nascondono i 2 vantaggi competitivi delle start up.

1) Lo startupper dovrebbe inseguire le opportunità legate alla disruption perchè queste corrispondono a mercati più piccoli, che non interessano alle grandi aziende perchè incompatibili con le loro esigenze e soprattutto perchè tendono a rimanere piccoli per molto tempo.

2) La start up non ha una storia. Questo implica che non è ancorata a un determinato business model per creare profitto e quindi sono più agevolate nel creare nuovi prodotti o servizi.

La domanda giusta quindi oggi è:

Tu, vuoi diventare un DISRUPTOR?

Video

3 consigli da seguire oggi per il business di domani

Cosa devi fare oggi per il tuo business di domani? Nonostante ancora non ci sia una visione comune su quali saranno le conseguenze dell’impatto del …

Video

Essere leader ai tempi del Coronavirus

In questo momento storico il ruolo dei leader è ancora più importante. I leader di tutto il mondo hanno delle responsabilità pesantissime sulle spalle, e …

Iscriviti alla nostra Newsletter

non ti sotterreremo di Mail

Torna su